Attendere il caricamento...
News

News

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEFINITIVE

Graduatorie ad esaurimento definitive a.s. 2022/23

21 Giugno 2022

Nota prot. n. 8037 del 21/06/2022, relativa alla pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento definitive del personale docente di ogni ordine e grado di questo Ambito territoriale. Allegati m_pi.AOOUSPBO.REGISTRO UFFICIALE(U).0008037. • 246 kB • 357 click 21.06.2022GAE_DEF_IGRADO_PRIVACY • 9 kB • Continua a leggere

DocentiInfanziaNotizie in evidenzaPrimariaSecondaria primo gradoSecondaria secondo gradograduatoria ad

  • Condividi
Read more

AGGIORNAMENTO SEDI GRA. ISTITUTO DOCENTI 1^ FASCIA GAE

Aggiornamento sedi per grad. d’istituto I fascia docenti inseriti nelle GAE

22 Giugno 2022

Nota ministeriale prot. n. 23576 del 20/06/2022 all’avviso di apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di inserimento/aggiornamento sedi ai fini dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia inseriti nelle graduatorie ad esaurimento (GAE). Tutte le informazioni sono reperibili Continua a leggere

DocentiInfanziaNotizie in evidenzaPrimariaSecondaria primo gradoSecondaria secondo grado

  • Condividi
Read more

ALLEGATO D - SCELTA ISTITUZIONI SCOLASTICHE

APERTURA FUNZIONI POLIS COMPILAZIONE ALLEGATO G - SCELTA SEDI GRADUATORIE 24 MESI ATA
Il MI-DGPER - Ufficio V Personale ATA - ha informato che, in base a quanto concordato con il Gestore del Sistema Informativo e con la competente Direzione Generale per i Sistemi Informativi e la Statistica, per gli aspiranti inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti di cui all'OM 23.02.2009, n. 21, resteranno aperte, a partire dalle ore 9.00 di oggi, 20 giugno 2022 e sino alle ore 23.59 dell’11 luglio p.v., le funzioni per la presentazione delle istanze per la scelta delle sedi (Allegato G); a breve, in merito, sarà pubblicato apposito avviso su Sidi e Polis.
Inoltre, viene ricordato che riguardo alla scelta delle sedi per il personale inserito nelle graduatorie provinciali ad esaurimento (DD.MM. 19.04.2001 n. 75 e 24.03.2004 n. 35), l’aggiornamento, mediante compilazione dell’Allegato A, avviene a cadenza triennale, in concomitanza con l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia.


* GRADUATORIE DI ISTITUTO DI I FASCIA: APERTURA FUNZIONI TELEMATICHE PER LA SCELTA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE PER GLI AA.SS. 2022/23 E 2023/24
Con Avviso Prot. 23579 del 20-06-2022, avente per oggetto: “D.M. n. 60 del 10/03/2022 recante l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il personale docente ed educativo per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24. Avviso aperura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di inserimento/aggiornamento sedi ai fini dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia”, la Direzione generale per il personale scolastico del MI comunica che dalle h. 9,00 del 21 giugno alle h. 23,59 dell’11 luglio 2022 saranno disponibili le funzioni telematiche per la presentazione delle istanze finalizzate alla partecipazione alla procedura per l’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia del personale docente.

  • Condividi
Read more
Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie a.s. 2022/23. Apertura termini istanze

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie a.s. 2022/23. Apertura termini istanze

Si segnala che con nota prot. n. 23439 del 17 giugno 2022 il Ministero ha fornito le istruzioni operative concernenti la tempistica e le modalità di presentazione delle domande relative alle operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria per l’a.s. 2022/23 .

Di seguito si riassumono la tempistica e le modalità presentazione domande:

Docenti: dal 20 giugno 2022 al 4 luglio 2022 su istanze on line;

➢ Personale educativo e IRC: dal 20 giugno 2022 al 4 luglio 2022, in modalità cartacea;

➢ Personale ATA: dal 27 giugno all’11 luglio 2022 in modalità cartacea

 

Per ulteriori informazioni e per reperire la modulistica necessaria nei casi in cui è ammessa la presentazione della domanda in formato cartaceo, si rinvia al seguente link:

https://www.miur.gov.it/web/guest/utilizzazioni-ed-assegnazioni-provvisorie-del-personale-docente-educativo-ed-ata-anno-scolastico-2022/23

  • Condividi
Read more

RICORSO PER OTTENERE LA CARTA DOCENTE A FAVORE DEI PRECARI

Alla luce della Sent. n. 1842/2022 del Consiglio di Stato (diritto dei docenti precari di religione alla Carta del docente), l’Ufficio Legale ha predisposto diffida nonché ricorso da presentare dinanzi al Giudice del Lavoro, per ottenere la Carta del docente per i precari.

Per aderire contattare la segreteria provinciale di Bologna ai seguenti recapiti:

telefono 051 366065

e-mail: consulenza@snalsbologna.it

  • Condividi
Read more

FORMAZIONE E PROVA PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2021/2022: EMANATA LA NOTA DEL MI

E’ stata pubblicata dal MI la Nota n. 30345 del 4 ottobre 2021 sul periodo di formazione e prova per i docenti neoassunti e per quelli che hanno avuto il passaggio di ruolo.

Tra i destinatari della Nota anche i docenti reclutati mediante la fase straordinaria dell’art. 59 del decreto legge 73/2021.

Le istruzioni ribadiscono il modello attualmente in uso. Prese in considerazione le richieste dello Snals-Confsal, resta ancora aperta la questione di poter far riconoscere la carta del docente ai docenti assunti dalle GPS con la fase straordinaria.

L'impianto è quello del DM 850/2015.

Docenti coinvolti:

- neoassunti a.s. 2021/2022;

- docenti con contratti al 31 agosto di cui alla fase straordinaria di assunzioni come da DL 73/2021;

- assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti che hanno prorogato il periodo di formazione e prova o che non abbiano potuto completarlo;

- chi ha ottenuto il passaggio di ruolo;

- docenti che devono ripetere il periodo di formazione e prova a causa di valutazione negativa.

Il Servizio:

1) 180 giorni nel corso dell’anno scolastico;

2) 120 giorni di attività didattiche effettive

Il percorso:

La durata del percorso è di 50 ore, così ripartite: INCONTRI PROPEDEUTICI E DI RESTITUZIONE FINALE 6 ore complessive

LABORATORI FORMATIVI/VISITE A SCUOLE INNOVATIVE 12 ore

PEER TO PEER 12 ore

FORMAZIONE ON LINE 20 ore

L'azione dello Snals-Confsal ha permesso di uniformare le procedure e di scongiurare il rischio di iter formativi diversi a seconda delle differenti procedure assunzionali avviate quest’anno

  • Condividi
Read more

Ricostruzione carriera

 

*    RICOSTRUZIONE DI CARRIERA – DOMANDA CON ISTANZE ON LINE

Il personale docente nominato in ruolo dal 1° settembre 2020, una volta superato il periodo di prova e l’anno di formazione, deve presentare on line dal 1° settembre al 31 dicembre 2021 la domanda di ricostruzione di carriera e la dichiarazione dei servizi per farsi riconoscere i servizi pre-ruolo prestati fino al 31 agosto 2020.

Anche il personale A.T.A., una volta superato il periodo di prova, deve presentare on line, entro il 31 dicembre, la domanda di ricostruzione carriera e la dichiarazione dei servizi.

Si ricorda che per il personale A.T.A. il periodo di prova, contrariamente ai docenti che è di 1 anno, ha la seguente durata:

  • Due mesi per il personale inquadrato nelle aree A (collaboratori scolastici) e A super (collaboratori scolastici addetti all’azienda agraria);
  • Quattro mesi per i restanti profili.

Dal 1° settembre sarà attiva la funzione di invio delle domande di ricostruzione di carriera su Istanze on line (Polis).

La data di scadenza al 31.12 della domanda è stata stabilita dalla legge 13 luglio 2015, n.107, art. 1, comma 209 (La Buona Scuola) onde consentire una corretta programmazione della spesa delle ricostruzioni di carriera del personale della scuola e relativi finanziamenti.

Entro il 28 febbraio di ogni anno, il Ministero dell’istruzione e dell’università e della ricerca, comunica al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Strato -, le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.

Pertanto, il dipendente scuola che presenta domanda di riconoscimento dei servizi pre-ruolo ai fini della carriera dopo il 31.12 2021, si troverà nella condizione che la sua domanda, pur essendo valida in quanto il riconoscimento è soggetto alla prescrizione decennale (per il diritto) e alla prescrizione quinquennale (per il pagamento), non rientrando nel “monitoraggio spesa” fatto dal Miur entro il 28 febbraio 2022, riceverà il pagamento nel 2023

  • Condividi
Read more