Attendere il caricamento...
News

News

Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Scuola

E’ stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge recante misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti che prevede anche la procedura concorsuale riservata per i DSGA facenti funzione.

  • Condividi
Read more
Concorso Dirigenti Scolastici

Concorso Dirigenti Scolastici

PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEL CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI

I candidati utilmente collocati nei primi 1.984 posti della graduatoria potranno indicare l’ordine di preferenza tra le 17 regioni disponibili esclusivamente tramite ‘Polis’ a partire dalle ore 15.00 di oggi 1° agosto fino alle ore 23.59 del 4 agosto 2019. Link per consultare gli allegati

  • Condividi
Read more
Dirigenti Scolastici: conferme e mutamenti di incarico a.s. 2019/2020.

Dirigenti Scolastici: conferme e mutamenti di incarico a.s. 2019/2020.

15 Luglio 2019: l'Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna pubblica il Decreto Direttoriale n. 650 del 15/07/2019 relativo alle conferme e ai mutamenti di incarico dei Dirigenti Scolastici della regione Emilia-Romagna per l’a.s. 2019/2020, nonchè alla mobilità interregionale in ingresso.

  • Condividi
Read more
CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI: IL CDS HA CONCESSO LA SOSPENSIVA

CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI: IL CDS HA CONCESSO LA SOSPENSIVA

Roma, 12 lug. 2019 - Il Consiglio di Stato nell’udienza dell’11 luglio 2019, che fa seguito all’appello proposto dal MIUR alla sentenza TAR del 2 luglio scorso, ha deciso il provvedimento cautelare di sospensiva degli effetti della sentenza che, ricordiamo, decretava l’annullamento di tutta la procedura concorsuale.
In tal modo le prove orali potranno continuare a svolgersi regolarmente e le graduatorie potrebbero essere disponibili per metà luglio consentendo l’assegnazione delle sedi ai vincitori.
L’udienza di merito deciderà in via definitiva sul destino del concorso.
Lo Snals Confsal si batterà ovviamente sempre per garantire i diritti dei vincitori e di tutti coloro che hanno lamentato situazioni di oggettiva difficoltà e disparità di trattamento .
Riteniamo come sempre prioritaria la difesa della legalità e la tutela dei diritti di tutti i lavoratori.

  • Condividi
Read more
ASSICURAZIONE CONTRO VIOLENZE E BULLISMO

ASSICURAZIONE CONTRO VIOLENZE E BULLISMO

La Segreteria generale ha studiato la possibilità di stipulare un’assicurazione supplementare, a favore degli insegnanti e dei collaboratori scolastici iscritti allo Snals, per tutelarli contro eventuali atti di violenza e di bullismo subiti.

Per saperne di più invitiamo a contattare l'ufficio provinciale di appartenenza.

  • Condividi
Read more
AZIONE LEGALE N. 14 DEL 2019 - RICORSO PER ACCESSO AGLI SCRITTI DEL CONCORSO DSGA 2019

AZIONE LEGALE N. 14 DEL 2019 - RICORSO PER ACCESSO AGLI SCRITTI DEL CONCORSO DSGA 2019

Facendo seguito alle richieste di molte Segreterie provinciali, l’Ufficio Legale predisporrà ricorso dinanzi al Tar del Lazio per tutti coloro che non hanno superato le prove preselettive in merito al concorso DSGA 2019 (D.M. n. 863 del 18.12.2018 e ss.) sulla base della pubblicazione degli esiti delle prove preselettive da parte degli Uffici Scolastici Regionali.

1. avere ottenuto un punteggio di almeno 60/100, ovvero 6/10;
2. avere ottenuto un punteggio pari o superiore all’ultimo ammesso in una regione differente dalla propria e che proprio in virtù del proprio punteggio sarebbe dunque rientrato;
3. essere stato escluso poiché nella propria regione non rientra nella soglia pari a 3 volte ma a 4 dei posti banditi.

Per maggiori informazioni rivolgersi presso la nostra segreteria provinciale.

  • Condividi
Read more
COMUNICATO UNITARIO: Tenere fuori la scuola da ogni ipotesi di regionalizzazione

COMUNICATO UNITARIO: Tenere fuori la scuola da ogni ipotesi di regionalizzazione

“Siamo fermamente convinti che la scuola vada lasciata fuori da ogni ipotesi di autonomia differenziata, operazione a nostro avviso in contrasto per molti aspetti col dettato costituzionale ed estremamente pericolosa – dichiarano Francesco Sinopoli, Maddalena Gissi, Giuseppe Turi, Elvira Serafini e Rino Di Meglio - perché destinata ad accentuare squilibri e disuguaglianze già oggi presenti, situazioni che andrebbero affrontate e risolte proprio con un deciso investimento in istruzione e formazione. Il carattere unitario e nazionale del sistema scolastico è per questo una risorsa preziosa di cui il Paese non può essere privato”.

Approfondisci...

  • Condividi
Read more
PERSONALE ATA

PERSONALE ATA

Dal giorno 26 giugno dalle 7:00 alle 23.59 è prevista la riapertura delle aree per l’inserimento dell’istanza polis per la scelta delle sedi (allegato G) per la prima fascia d’istituto delle graduatorie del personale ATA.

  • Condividi
Read more
AZIONE N. 76 – DEPENNATI GAE (D.M.235/2914) PER MANCATO AGGIORNAMENTO.

AZIONE N. 76 – DEPENNATI GAE (D.M.235/2914) PER MANCATO AGGIORNAMENTO.

Si comunica che il Tar del Lazio con sentenza favorevole n. 7456  del 7.06.2019 ha accolto le ragioni dei ricorrenti esclusi dalle GAE per non aver presentato la relativa domanda di aggiornamento.

Pertanto le Segreterie Provinciali dovranno provvedere affinchè gli interessati  indicati in elenco consegnino la sentenza  agli Uffici Scolastici Provinciali dove risultano reinseriti con riserva per chiederne lo scioglimento.

Per saperne di più...

  • Condividi
Read more
ESTERO: Procedura per la selezione del personale amministrativo a t.i. della scuola da destinare in posizione di fuori ruolo

ESTERO: Procedura per la selezione del personale amministrativo a t.i. della scuola da destinare in posizione di fuori ruolo

Il MAECI ha indetto una procedura per la selezione del personale amministrativo a tempo indeterminato della scuola (DSGA) da destinare in posizione di fuori ruolo (art. 13 D.lgs 64/17)

La durata dell'assegnazione mediante collocamento fuori ruolo è di tre anni scolastici rinnovabili per un ulteriore triennio a seguito di verifica dei risultati raggiunti

Requisito per l’accesso alla selezione l’appartenenza al ruolo di DSGA ed aver superato, con esito positivo, il periodo di prova.

DOMANDA

La domanda, sottoscritta dagli interessati, redatta in conformità all’apposito modello riportato nell’allegato al presente Avviso e corredata della relativa documentazione, dovrà essere inviata, tramite posta elettronica certificata, unicamente all’indirizzo di posta certificata dell’Ufficio V della DGSP del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: dgsp.05@cert.esteri.it, specificando nell’oggetto “procedura di selezione 1 unità - DSGA - ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n. 64/2017” entro il 23 giugno 2019.

Nella domanda gli interessati devono indicare i titoli posseduti oggetto di valutazione secondo quanto indicato nella comunicazione del MAECI.

A tal fine gli aspiranti sono tenuti a rilasciare, sotto la propria responsabilità, apposita dichiarazione di essere in possesso di tutti i titoli indicati.

Alla domanda va inoltre allegata copia di un documento di identità in corso di validità.

Si specifica che la certificazione linguistica o l’attestazione linguistica di istituzione accademica, ove possedute, vanno allegate alla domanda di partecipazione.

VALUTAZIONE

La valutazione delle candidature è effettuata da una Commissione sulla base dei titoli presentati e di un colloquio a cui sono ammessi a partecipare i primi 30 classificati in graduatoria.

TITOLI

Costituiscono oggetto di valutazione, per un massimo di punti 40, i seguenti titoli:

 

a)  attività di servizio prestata presso le Istituzioni scolastiche italiane statali all’estero nonché presso le iniziative per la lingua e la cultura italiana all’estero (punti 2 per ogni anno di servizio per un massimo di 20 punti);

b)  possesso di certificazione linguistica o attestazione linguistica di istituzione accademica (abilità ricettive e produttive), secondo la normativa vigente, di livello B2 del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento) in una delle seguenti lingue: inglese, francese, spagnolo e tedesco (punti 4). Per un massimo di punti 8;

c)   titolo di studio di livello universitario aggiuntivo rispetto a quello previsto per l’accesso al profilo professionale di appartenenza (punti 4 per titolo, si valuta un solo titolo);

d)  dottorato di ricerca, conseguito in Italia o all’estero, in uno dei seguenti ambiti disciplinari: giuridico, economico-statistico, scienze dell’amministrazione, scienze politiche e sociali (punti 3 per titolo, si valuta un solo punto);

e)  titoli di specializzazione ovvero di perfezionamento conseguiti in corsi post-universitari in uno dei seguenti ambiti disciplinari: giuridico, economico-statistico, scienze dell’amministrazione, scienze politiche e sociali (punti 2 per titolo per un massimo di 4 punti).

f)   Diploma di perfezionamento post diploma o post laurea, master universitario di I o II livello, corrispondenti a 60 CFU con esame finale, per un massimo di tre titoli conseguiti in tre differenti anni accademici, su materie o ambiti inerenti le funzioni del profilo professionale del DSGA, (punti 1 per titolo)

g)  abilitazione all’esercizio delle professioni di commercialista, revisore legale, revisore contabile, avvocato (punti 4 per ogni abilitazione per un massimo di 8 punti)

Per saperne di più 

  • Condividi
Read more

AZIONE N. 95

DEPENNATI GAE (D.M. 495/2016) - Sentenza di accoglimento del Tar Lazio a favore di coloro che sono stati depennati dalle graduatorie per mancato aggiornamento.

  • Condividi
Read more
ESTERO: CALENDARIO AMMESSI AL COLLOQUIO DEL PERSONALE SCOLASTICO DA DESTINARE ALL’ESTERO

ESTERO: CALENDARIO AMMESSI AL COLLOQUIO DEL PERSONALE SCOLASTICO DA DESTINARE ALL’ESTERO

Il MIUR ha pubblicato l’elenco del personale scolastico che è stato ammesso e non ammesso a sostenere il colloquio per la destinazione all’estero.
Unitamente vi è indicato il calendario, la sede e l’inizio dei lavori che si effettueranno a partire dal 20 c.m..
Per consultare elenco e calendario occorre collegarsi al www.miur.gov.it/procedura-selettiva-personale-scuola-all-estero/colloquio.

  • Condividi
Read more
RAGGIUNTO ACCORDO IPOTESI CONTRATTO TRIENNALE MOBILITA'

RAGGIUNTO ACCORDO IPOTESI CONTRATTO TRIENNALE MOBILITA'

La firma avverrà solo nei prossimi giorni subito dopo l'approvazione della legge di bilancio 2019, da cui discendono le necessarie innovazioni legislative in essa previste. La tempistica concordata consentirà il regolare avvio dell’anno scolastico. Il principio ispiratore dell’intesa è stato il ripristino degli accordi contrattuali antecedenti l'entrata in vigore della legge 107/’15. Durante la trattativa, protrattasi per diversi incontri non stop, la delegazione dello Snals non è mai retrocessa di un passo rispetto alle richieste iniziali che prevedevano la cancellazione delle “storture” della 107/’15 (titolarità su ambito territoriale e chiamata diretta) ed il ritorno a condizioni di lavoro dignitose, come reclamava da tempo il personale della scuola.

Ecco le principali novità, che, come detto più sopra, necessitano dell’intervento legislativo in attesa nelle prossime ore, per potersi concretizzare: 

- la validità del contratto sarà triennale come previsto dal CCNL 16/18, ma sarà possibile presentare annualmente la domanda;

ci sarà un’unica data di pubblicazione per tutti movimenti di tutti gli ordini e gradi di scuola;

- verrà ripristinata la titolarità su scuola per tutti i docenti, anche per gli incaricati triennali da ambito;

-eliminata, finalmente, la preferenza su ambito, ripristinate le preferenze puntuali su scuola e quelle sintetiche su distretti, comuni e province e, quindi, riattivate le vecchie tre fasi (comunale, provinciale e interprovinciale).

Read more

  • Condividi
Read more

ASSISTENTI DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO A.S. 2019/2020


E’ stato pubblicato dal MIUR l’Avviso prot. 1118 del 17/1/2019 riguardante gli assistenti di lingua italiana all’estero per l’anno scolastico 2019/2020.
Le selezioni sono per i neolaureati under 30 interessati a lavorare per un periodo di circa 8 mesi in una scuola dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Regno Unito e Spagna.
Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche dei Paesi di destinazione per contribuire alla promozione e alla conoscenza delle lingue e della cultura italiana.
La scadenza per presentare la domanda è il 18 febbraio 2019 entro le ore 23,59.

L'attività comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Sulla pagina del sito MIUR http://www.miur.gov.it/web/guest/assistenti-italiani-all-estero sono disponibili oltre all’avviso e gli allegati A e B anche le guide per registrarsi on line e il manuale operativo; inoltre c’è il link all’applicazione per l’inserimento della domanda on line.

  • Condividi
Read more

APE VOLONTARIO

La circolare INPS n. 28 del 12/02/2018 -Bilancio di previsione 2017- dava le indicazioni operative per la richiesta dell’APE Volontario.

Nel portale dell’INPS, www.inps.it, nella finestra “IN EVIDENZA”, c’è il link per aprire la pagina delle istruzioni per inoltrare la domanda di richiesta dell’Ape Volontario.

La domanda va presentata online, pertanto, si consiglia di farlo tramite un patronato.

Si ricorda che chi intende usufruire della retroattività e chiedere gli arretrati spettanti deve presentare la domanda entro il 18 aprile.

 

  • Condividi
Read more